Leonardo Becchetti

Le radici della diseguaglianza economica nella globalizzazione: le soluzioni possibili
Sabato 4 giugno – ore 18.30
Parco del Castello
(in caso di maltempo Auditorium “Alla Fratta”)

La diseguaglianza crescente che stiamo vivendo è il prodotto congiunto di globalizzazione, innovazione tecnologica e finanziarizzazione e di un modello economico “a due mani” dove mercato e istituzioni sono chiamate a mettere in riga i comportamenti opportunistici di cittadini e imprese. La soluzione è il paradigma “a quattro mani” dell’economia civile dove cittadinanza responsabile, voto col portafoglio e
imprese sostenibili aiutano il buon mercato e le buone istituzioni a promuovere pari opportunità.

Leonardo BECCHETTI
Professore ordinario di Economia politica presso l’Università di Roma Tor Vergata, è autore di circa 400 lavori di ricerca tra pubblicazioni e working paper e di numerosi volumi divulgativi come “Il mercato siamo noi” (Bruno Mondadori) “C’era una volta la crisi” EMI, “Wikieconomia” il Mulino. E’ nel top 0.44 percento degli autori mondiali di Economia e Scienze Sociali più scaricati in rete e tra i primi 70 economisti nel mondo con il maggior numero di pagine pubblicate su riviste scientifiche. E’ editorialista di Avvenire, blogger di Repubblica.it.