UVSPLL 2013 – Vincenzo Russo

Nato a Napoli il 25 febbraio 1943, entra in magistratura ordinaria nel 1970; quattro anni più tardi, a seguito di concorso, diviene magistrato della Corte dei Conti dove presta servizio come addetto al controllo e come Sostituto Procuratore Generale. Rientra nella magistratura ordinaria (1979) e, successivamente, svolge funzioni di Pretore in Puglia, di giudice istruttore e di P.M. a Napoli. Tra il 1999 e il 2005 è Presidente di Sezione e Presidente coordinatore di tutto il settore penale del Tribunale di Napoli; diviene poi Procuratore Capo della Repubblica di Foggia, dove rimane in servizio fino al 16 gennaio 2013, contrassegnando la sua presenza con l’impegno nel lavoro, che non gli risparmia aspre critiche, intimidazioni e minacce.
Trasferito a Lodi, si segnala subito per l’iniziativa di sveltire il lavoro degli uffici giudiziari, grazie ad una convenzione con la Provincia e la disponibilità di volontari ex operatori delle forze dell’ordine.
Quale esperto di diritto penale e tributario, ha insegnato alla Scuola di specializzazione per le professioni legali presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e di diritto amministrativo presso la Scuola Superiore della P.A. – sedi di Roma e Caserta.
Come saggista, è autore di numerose pubblicazioni in materia penale e di procedura penale (casa editrice Iovene di Napoli) e di articoli in materia commerciale e finanziaria, tutti pubblicati sulla rivista “Il Fisco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.